4 ricette per una pasta saporita fatta in casa

0

La pasta è uno degli alimenti più consumati al mondo, poiché si presta ad infinite varianti e permette di accontentare anche i palati più esigenti. Nei supermercati odierni è possibile trovare tante varietà differenti, con cui sbizzarrirsi in cucina. Tuttavia, è bello anche poter preparare la pasta direttamente a casa, in modo da avere la certezza di servire un prodotto genuino ed appetitoso.

Pensare, però, di mettersi ad impastare ed a tirare la sfoglia con il mattarello o con la macchinetta a manovella, può far passare la voglia anche alle casalinghe più efficienti, poiché è necessario avere tanto tempo a disposizione ed armarsi di pazienza.

Fortunatamente, Philips ha trovato la soluzione a questo problema: oggi è possibile dotarsi di una macchina per pasta fresca automatica, in grado di agire in totale autonomia e di preparare diversi formati in pochi minuti.

Il bello è che è possibile aggiungere durante la preparazione anche succhi di verdura e spezie, in modo da rendere il prodotto finale ancora più salutare e gustoso. Ciò è l’ideale per chi è sempre di corsa, ma non vuole rinunciare a mangiare con gusto ed a sperimentare piatti sempre diversi.

Alcune idee tutte da provare in cucina

  1. Tagliatelle alla curcuma con pesto di avocado

Ingredienti

Per la pasta:

  • 500 g di semola di grano duro rimacinata
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • acqua q.b.
  • Per il condimento:
  • 2 avocado
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 20 g di foglie di basilico
  • mezzo bicchiere di olio evo
  • sale q.b.
  • scorza di limone (a piacere)

Per preparare la pasta, sia che si decida di realizzarla a mano o con una macchina di ultima generazione, è necessario partire con la farina e la curcuma e poi unire gli ingredienti liquidi, in modo da ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Una volta ricavati i tagliolini e messi a lessare in acqua bollente salata, è possibile dedicarsi alla preparazione del pesto, mondando accuratamente gli avocado e tagliandoli a dadini. I pezzi ottenuti devono essere trasferiti nel bicchiere del frullatore ed uniti al basilico, precedentemente lavato ed asciugato, ai pinoli ed a un pizzico di sale. É necessario frullare il tutto per un paio di minuti, aggiungendo l’olio a filo. Infine, per dare un po’ di freschezza, è possibile inserire un po’ di scorza di limone. Ultimata anche questa operazione, è bene scolare la pasta prima che abbia ultimato del tutto la cottura e metterla in una padella antiaderente con il pesto. Si mescola accuratamente il tutto ed il gioco è fatto.

  1. Penne al peperoncino con olive, capperi e acciughe

Ingredienti

Per la pasta:

  • 400 g di farina di semola di grano duro
  • 3 uova
  • 40 g di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • acqua q.b.
  • Per il condimento:
  • 100 g di olive nere
  • 100 g di olive verdi
  • 80 g di capperi
  • 2 filetti di acciuga
  • 1 cucchiaino di olio evo

Anche in questo caso per la preparazione della pasta è necessario unire prima gli ingredienti secchi e poi quelli liquidi, al fine di ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi. Per questa ricetta il formato da prediligere sono le penne. Pertanto, se si dispone di una macchina per fare la pasta fresca di ultima generazione, basta impostare la trafila adeguata. La preparazione del condimento è facilissima e può essere attuata quando la pasta sta lessando in acqua. Basta mettere in una padella l’olio extra vergine di oliva ed i filetti di acciuga. Una volta che quest’ultimi si sono sciolti, non resta che aggiungere le due varietà di olive ed i capperi e lasciare cuocere per qualche minuto. Arrivati a questo punto, basta attende che la pasta arrivi a cottura ed amalgamarla al condimento.

  1. Tagliolini all’uovo con ricotta e noce moscata

Ingredienti

Per la pasta:

  • 400 g di farina 00
  • 4 uova
  • acqua q.b.
  • Per il condimento:
  • 250 g di ricotta fresca
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • parmigiano grattugiato per guarnire
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • sale e pepe q.b.

Per questa ricetta è necessario preparare la classica pasta fresca all’uovo. Una volta effettuata questa operazione, che può essere attuata a mano o con la macchina apposita, è bene mettere a cuocere i tagliolini in acqua bollente e salata e rovesciare la ricotta in una terrina capiente, avendo cura di lavorarla con la forchetta. Si deve aggiungere un cucchiaio di olio e 3 cucchiai di acqua di cottura, in modo da ottenere una crema. Quindi, si possono amalgamare la noce moscata, il sale ed il pepe. Prima di servire si può aggiungere anche del parmigiano.

  1. Spaghetti con zucchine, robiola e paprika affumicata

Ingredienti

Per la pasta:

  • 180 g farina 1
  • 50 g di semola di grano duro
  • acqua q.b.
  • Per il condimento:
  • 100 g di robiola
  • 4 zucchine di medie dimensioni
  • 1 cucchiaio di paprika affumicata
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • sale q.b.

La pasta può essere preparata a mano o utilizzando una macchinetta di ultima generazione, in modo da velocizzare il processo. Mentre la si mette a lessare in acqua bollente salata, si può procedere, tagliando a dadini le zucchine e ripassandole in padella con l’olio e un po’ di acqua di cottura. Successivamente, è bene aggiungere la robiola, la paprika ed un pizzico di sale. Quando la pasta è pronta, è sufficiente saltarla in padella fino a quando non è ben amalgamata.

Post in collaborazione con Philips

Share.