Il peperoncino per mantenere la linea

0

Il grasso corporeo in eccesso, accumulato dal corpo, può diventare fonte di malessere non solo fisiologico ma anche psicologico, causando problemi fisici di varia natura, ma anche senso d’inadeguatezza e forte disagio sociale. Si tratta di un problema comune che affligge la società moderna e che, in forma grave, prende il nome di obesità.

Utilizzare norme alimentari adeguate, seguire una dieta specifica, eseguire quotidianamente un corretto esercizio fisico, eliminare l’alcool, e i comportamenti deleteri, aiuta sensibilmente chi desidera recuperare la propria forma corporea. Se avete solo del grasso in eccesso in determinati punti del vostro corpo, sarà più semplice eliminarlo, seguendo determinate accortezze, se soffrite invece di obesità il percorso sarà più arduo, ma non impossibile, se avrete forza e costanza! In questo breve articolo voglio parlavi, a questo scopo, dei benefici effetti del peperoncino rosso, originario delle Americhe, ma coltivato ormai in tutto il mondo, il cui principale componente è la capsaicina.

peperoncino alleato della lineaRicercatori americani della Purdue University hanno condotto uno studio sulle proprietà dimagranti del peperoncino, aggiungendo mezzo cucchiaio di peperoncino in una zuppa, successivamente somministrata a 25 commensali; è stato così dimostrato che nella somministrazione della seconda pietanza i commensali hanno consumato circa 60 calorie in meno, rispetto al normale. In questo modo è stato sottolineato come il consumo di peperoncino rosso aiuti a tenere sotto controllo il senso di fame, e contribuisca a bruciare un maggior numero di calorie dopo i pasti, in quelle persone che ne fanno un uso regolare. Il gusto piccante del peperoncino, il senso di bruciore alla bocca, aumenta leggermente il battito cardiaco, che a sua volta influisce sul metabolismo accelerandolo, e favorendo la digestione.

Il segreto di questo processo risiede in una componente, presente in molti peperoncini, chiamata “diidro capsiato” (Dtc), che stimola il metabolismo, agevolando il processo di dimagrimento. Le persone trattate con questa sostanza, sotto forma di principio attivo, sono riuscite a eliminare, in 28 giorni, almeno il doppio di calorie, rispetto alle persone non sottoposte a trattamento.

Non si tratta certo di un rimedio magico, è necessario restare con i piedi per terra, ma sicuramente il peperoncino fornisce un aiuto in più nella lotta contro il grasso e l’obesità! Ingerire meno calorie e fare più esercizio fisico, restano due comportamenti fondamentali per recuperare il giusto rapporto con il proprio corpo. Quindi “si” all’uso di peperoncino, senza eccessi spasmodici, aggiunto nelle vostre pietanze preferite, ma non rinunciate mai all’uso quotidiano delle buone regole alimentari e fisiche.

 

 

 

Share.