Alloro e le sue proprietà benefiche anti-cancro

0

La foglia di alloro è una nota foglia-spezia che si è fatta conoscere fin dai tempi antichi: si tratta di un albero o un arbusto sempreverde che vanta i maggiori benefici per la salute, grazie al ricco contenuto di oli essenziali, presenti nelle bacche e nelle foglie. Tra i componenti che troviamo nelle foglie vi è l’eugenolo e il limonene, che sono ritenute benefiche per via delle proprietà antisettiche, antiossidanti e anticancro.

Sono ricche di vitamina C, uno dei più potenti antiossidanti naturali in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi; tale vitamina tende a stimolare il sistema immunitario e velocizza la guarigione delle ferite. Vi è anche una buona presenza di vitamina A che è indispensabile per il mantenimento della vista, della pelle e delle mucose.

siepe alloro

Le foglie di alloro possono essere raccolte e successivamente utilizzate durante tutto l’anno, anche se sono particolarmente ricche di principi benefici e di essenze aromatiche specialmente in inverno e in primavera.

Le sue proprietà considerate anticancro sono date proprio dalla presenza di vitamina A e B, utili per protegge il cancro ai polmoni, oltre a regolare il metabolismo, contribuendo alla sintesi degli enzimi e al funzionamento del sistema nervoso. A terminare la composizione di questa spezia è la presenza di sali minerali, tra i quali il potassio (la cui funzione è quella di controllare la pressione sanguigna), il rame, il calcio, il ferro, lo zinco e il magnesio.

In medicina le foglie di alloro sono molto apprezzate per le proprietà astringenti, diuretiche e stimolanti della fame. Rivolgendosi al vostro erborista di fiducia potrete inoltre scoprire che un infuso di alloro è perfetto per alleviare i dolori di stomaco o i dolori correlati a una colica. L’infuso favorisce anche la digestione e aiuta ad espellere i gas dall’apparato gastro-intestinale. Nei medicinali è usato per curare artrite, dolori muscolari, bronchite e sintomi dell’influenza.

E’ molto utile anche in caso di attacchi di sciatica e nel facilitare l’eliminazione del catarro bronchiale ed è benefico per chiunque soffra di stanchezza di origine nervosa e nel trattamento del comune mal di testa o dell’emicrania. Inoltre l’alloro è una pianta molto diffusa e utile per profumare l’ambiente, oltre a insaporire i cibi in cucina.

 

Share.