I benefici di uno scrub alla cannella

0

La cannella, dalle molteplici proprietà, è un ottimo ingrediente da aggiungere nell’elaborazione casalinga di uno scrub, con cui coccolare il nostro corpo, stressato dalle aggressioni invernali, che rendono la pelle più fragile e opaca, ricca di cellule morte.

La nostra pelle è costituita da una serie di strati, e la parte più esterna, quella a contatto con l’ambiente e definita strato corneo, è composta generalmente da cellule epiteliali morte. Le cellule morte creano sulla superficie dell’epidermide una patina opaca, che ostacola la bellezza e la luminosità dell’incarnato. Le cellule della pelle sono tenute insieme da una sostanza grassa, chiamata cemento, destinata anch’essa a sfaldarsi a contatto con l’ambiente.

Quando il cemento si consuma, senza nemmeno rendercene conto, perdiamo le cellule morte, se strofiniamo la nostra pelle. Questo effetto viene chiamato desquamazione. Gli scrub, comunemente in commercio, ci aiutano a rimuovere lo strato superficiale della pelle, composto principalmente da cellule morte; con questo gesto si ottiene così una pelle più luminosa e fresca. Lo scub è dunque il primo importante passo per prenderci cura della nostra pelle, sottoposta ai danni degli agenti atmosferici e ambientali. Il rinnovamento cellulare è, infatti, alla base di ogni trattamento estetico, in grado di donare all’incarnato bellezza ed elasticità.

scrub alla cannellaLa medicina orientale ha sempre messo in evidenza il potere della cannella di migliorare la qualità della pelle, conferendogli un aspetto più giovane. Inoltre la sua azione antisettica e stimolante, è in grado di tonificare e riscaldare il fisico. In aromaterapia si afferma che a livello psicologico, questa spezia dal profumo amabile, abbia spiccate capacità benefiche. Uno scrub casalingo a base di cannella è in grado di stimolare la circolazione, oltre a rendere la pelle più levigata e morbida. Vediamo in pratica come potrete realizzare uno scrub casalingo alla cannella, in grado di donare vigore al vostro corpo.

  • Una tazza di sale marino
  • Un cucchiaino di cannella
  • Un bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • ½ cucchiaino di zenzero, per dare maggior profumazione allo scrub

Prendete una ciotola, mescolate e amalgamate il tutto, utilizzando una forchetta. Lasciate riposare il composto per circa un’ora, finché il sale non si è depositato sul fondo. Per conservarlo, mettete il composto in un contenitore e chiudete ermeticamente.

Lo scrub così ottenuto andrà usato al momento della doccia, dopo aver inumidito la pelle. E’ necessario prendere una noce di scrub alla cannella e massaggiare tutto il corpo con movimenti circolari, delicati, in modo da stimolare il tessuto sottocutaneo. Alla fine del massaggio e della doccia, passate sulla pelle del corpo un crema idratante. Meglio se al profumo di zenzero e cannella, che potrete trovare in qualsiasi erboristeria. In questo modo vedrete che la pelle del vostro corpo apparirà rinvigorita e sicuramente più luminosa.

Share.