La cannella contro l’acne

0

Soffrite di acne? Sappiate che c’è una spezia in grado di aiutarvi nel combattere questo fastidioso inestetismo, si tratta della dolce e profumata cannella, le cui proprietà sono molteplici e a dir poco miracolose. Ineguagliabile nel profumo, eccellente nel gusto che conferisce ai nostri piatti, indulgente nel combattere gli odiosi brufoli!

L’acne è una malattia della pelle molto comune, tipica dell’adolescenza ma non solo, in base alla tipologia infatti si può manifestare anche in soggetti d’età adulta. L’ American Academy of Dermatology afferma nei suoi studi che un numero crescente di donne manifesta l’acne tra i 30 e i 50 anni. L’acne è un disturbo che riguarda la ghiandole sebacee e si verifica quando i pori della pelle si ostruiscono, a causa delle cellule morte e del sebo in eccesso; può presentarsi in forma lieve (brufoli occasionali), moderata (papule infiammatorie) o grave (noduli e cisti).

Le cause di questo fastidioso disturbo sono:

  • I cambiamenti ormonali causati dalla pubertà, dal ciclo mestruale e dalle gravidanze
  • Lo stress e gli stimoli emozionali
  • L’uso sbagliato dei cosmetici, impiegando prodotti che possono risultare oleosi e comedonici
  • L’uso di farmaci
  • Alti livelli di sudorazione

L’acne oltre ad un visibile danno esteriore, in quanto rovina la bellezza della pelle, procura anche un senso di disagio psicologico e sociale, per questo è importante aver cura della propria pelle e non trascurare il problema, sia esso di lieve o forte intensità. L’ acne viene curata con l’uso di farmaci come gli antibiotici, ma può essere contrastata anche con rimedi naturali e meno invasivi, come appunto l’uso della cannella.

La ricerca scientifica sostiene che questa spezia ha buone proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, per questo si rivela efficace contro l’acne. I batteri patogeni proliferano dove i pori della pelle sono ostruiti, provocando arrossamento e gonfiore, la cannella con la sua azione antinfiammatoria riesce ad inibirli.

Di seguito illustrerò alcuni modi in cui potete usare la cannella per migliorare la vostra pelle quando è colpita da acne.

  • Maschera anti-brufoli: Mescolate 1 cucchiaio dii cannella in polvere con 3 cucchiaini di miele fino ad ottenere una pasta uniforme. Applicate il composto così ottenuto sulla pelle per almeno un’ora. Lavare via il tutto con acqua tiepida. Poiché la maschera alla cannella può avere un effetto irritante sulla pelle ne viene consigliata l’applicazione una o due volte alla settimana.
  • Crema contro la pelle grassa: mescolate 3 cucchiai di cannella, 1 cucchiaio di zenzero in polvere, 50 ml di olio di girasole, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. La crema così ottenuta può essere conservata in un vasetto. Stendete la crema sul viso e lasciate assorbire, ripetere il trattamento 2-3 volte al giorno.
  • Tè alla cannella: Prendete 4 cucchiai di miele, 1cucchiaio di cannella in polvere, aggiungete 3 tazze di acqua e portate ad ebollizione. Consumate ¼ di tazza tre, quattro volte al giorno. Questo rimedio naturale aiuta la pelle a rigenerarsi.

AVVERTENZE: se la cannella viene usata per via orale è sempre bene consultare il medico o il proprio erborista di fiducia, poiché ci sono alcuni casi in cui l’uso potrebbe essere sconsigliato. Ad esempio è controindicato per chi soffre di diabete o ha problemi di coagulazione del sangue.

Share.