Confettura di amarena con Anice stellato

0

Un sapore deciso, vagamente simile a quello della liquirizia pronto a sposarsi al meglio in una delle preparazioni più famose e utilizzate poi per accompagnare anche diverse tipologie di dolci. E’ quello dell’anice stellato che si ottiene da un albero tropicale sempreverde originario dell’Asia! E’ usato come spezia per poter profumare, come vedremo in questo caso, la confettura di amarena, in modo da garantire un prodotto unico che sappia differenziarsi dalla ricetta tradizionale. Armatevi di tutto il necessario e scopriamo insieme come poter preparare questa ricetta semplice e gustosa.

INGREDIENTI

1,5 kg di amarene rosse;
1 mela;
350 g di zucchero di canna;
anice stellato

amarenaPROCEDIMENTO

Prendete le amarene e privatele del nocciolo, prestando attenzione per non perdere il loro succo. A questo punto pestatele in modo da ottenere la polpa, il cui peso finale (partendo come detto da 1,5kg di amarene) dovrebbe essere di almeno un chilo.

Versatele in una pentola di grandi dimensioni e inserite al suo interno anche la mela che dovrete tagliare a cubetti piccoli. A questo punto versate lo zucchero e unite l’anice stellato assicurandovi di mescolare con cura il composto. Dovrete lasciar riposare il tutto a temperatura ambiente per 2 ore, in seguito alle quali potrete finalmente passare alla fase di cottura.

Mettete quindi la pentola sul fuoco e continuate a mescolare con delicatezza il tutto portando a ebollizione: a quel punto dovrete abbassate la fiamma e lasciar cuocere per altri 45-50 minuti. Prendete poi dei vasetti e riempiteli con la confettura, poi chiudeteli e sterilizzateli mettendoli a bollire per altri 25 minuti in una pentola completamente immersi in acqua calda.

Share.