Gamberi in salsa Curry

0

I gamberi al curry è una ricetta di origine indiana, si tratta di un piatto cremoso, piccante e molto aromatizzato, il cui gusto non passerà inosservato. Inoltre la  preparazione richiede poco tempo e il risultato è ottimo.

gamberi al curryIngredienti:

  • 4 cucchiaini di olio o burro
  • 1 cucchiaino di purè di zenzero
  • 3 cucchiaini di curry o 10 foglie di curry fresco
  • ½ cucchiaino di peperoncino
  • 150 g di passata di pomodoro
  • ½ cucchiaino di curcuma
  • 1 cipolla media tagliata finemente
  • 2 tazze di brodo di pollo
  • 300 ml di latte cocco denso
  • 1,5 Kg di gamberi sgusciati

Preparazione:

  • Scaldate l’olio in una pentola piuttosto ampia, a fuoco lento. Aggiungete lo zenzero e il curry, lasciando soffriggere per 1 minuto. Aggiungete poi la cipolla e lasciate cuocere fino a doratura. Unite la curcuma e il peperoncino, mescolate e lasciate cuocere per 2 minuti. Successivamente unite la passata di pomodoro e mescolate fino ad amalgamare.
  • Aggiungete ora il brodo di pollo. Alzate leggermente il fuoco e mescolate fino ad ottenere una salsa abbastanza densa (il composto non deve risultare acquoso).
  • Abbassate nuovamente il fuoco e unite i gamberi crudi. Lasciate cuocere per 10 minuti. Dopo di che unite il latte di cocco.
  • Nel frattempo, in una padella, fate soffriggere per 20-30  secondi 1 cucchiaio di olio e il restante curry, che avrete in precedenza messo da parte. Unitelo poi nella pentola, per dare un tocco finale al piatto. Mescolate, assaggiate ed eventualmente aggiustate il condimento.
  • Accompagnate il piatto con del riso basmati aromatizzato con cipolla e chiodi di garofano.

Consiglio: Il curry è una miscela di spezie di origine indiana, e il suo contenuto può essere più o meno piccante a seconda del tipo che scegliete. Dunque orientate la scelta sulla base dei vostri gusti personali.

Share.